• … abbiamo raccolto baracca e burattini e ci siamo trasferiti in Francia.

    Continua…
  • Un racconto di Alberto Ragazzi. Come in una sorta di evacuazione forzata tutti abbandonavano l’edificio, scendendo le scale

    Continua…
  • E come si manifesta a volte in modo distruttivo, a volte in amore folle, a volte in malefici comportamenti. A volte con la distruzione, che poi è la distruzione

    Continua…
  • Quando nel 2005 abbiamo deciso di esercitare un’attività commerciale in Francia, ci siamo trovati di fronte a procedure amministrative,

    Continua…
  • Ho voluto comprarmi il libro di poesie della sodale di FB Viviana Viviani. Al termine della lettura, mi è uscita questa paginetta di commento.

    Continua…
  • Inizio di marzo 2020 Da qualche giorno giungono notizie allarmanti sul virus che, arrivando

    Continua…
  • …mi sono chiesto oggi, risalendo lentamente via Assarotti. Ed ho cominciato a snocciolare mentalmente i vari gradi della piramide organizzativa delle attività statali

    Continua…
  • Grande architetto, autore delle più ingegnose soluzioni d’arredamento del Novecento,

    Continua…
  • Mentre scrivevo un post su Facebook concernente l’inno nazionale non cantato dai privilegiati spettatori della tradizionale Prima di Sant’Ambrogio alla Scala

    Continua…
  • Incontro per caso questo pittore ceco di buon valore e di medio cabotaggio a cavallo tra il XIX e il XX secolo (Praga

    Continua…
  • Cos’è una Biccherna, o Biccherne? Che poi quante volte vi capiterà nella vita di dover citare

    Continua…
  • Il lavoro nei tempi

    Continua…
  • C’était le juin 2005 lorsque nous nous installions à Vannes, place du Poids Public.

    Continua…
  • Mia nonna diceva: questa è la base del savoir faire!

    Continua…
  • I metodi di votazione

    Continua…
  • Ne abbiamo sentito parlare la prima volta quando abbiamo studiato il Manzoni. E poi l’abbiamo incontrato tante volte,

    Continua…
  • A dopo, Lorenzo! Pesanti futuri anteriori incombono su presenti ruvidi. Passati prossimi

    Continua…
  • Luna piena di giugno Vita mia Ti tengo in pugno Solstizio d’estate

    Continua…
  • Floruit Raramente ho incontrato in Italiano questa parola che dalla sua origine latina si è trasferita sic et simpliciter nell’italiano dotto.

    Continua…
  • insalata riso pesce

    Piatto fresco estivo da prepararsi con qualche ora di anticipo e tenere in frigo.

    Continua…
  • Scegliere le trance con cura evitando quelle con troppo grasso o estese macchie scure. Prima di mettere le trance di spada – una a testa

    Continua…
  • dativo etico

    Il dativo etico: uso e abuso.

    Continua…
  • Due parole nuove di cui una rara e una relativamente recente, del 1969.

    Continua…
  • Continua…
  • Recentemente ho trovato questa istruttiva foto sulla rete.

    Continua…
  • Un curriculum vitæ sui generis, soggettivo e minimalista: raccontare tutto richiederebbe un tomo, e non è detto che non provi a scrivere anche quello!

    Continua…
  • Gusti culturali, coprofilia, carne e caffè.

    Continua…
  • Emetofobia Qualche giorno fa mi è capitato di occuparmi di chi ha paura

    Continua…
  • Confronti caravaggeschi.

    Continua…
  • Durante la navigazione in rete sono spesso, non penso di essere l’unico, trascinato

    Continua…
  • Due storie vissute in prima persona.

    Continua…
  • Da una data avviciniamo i massimi rappresentanti di arti figurative del secolo XV e XVI. Michelangelo, Leonardo e Raffaello.

    Continua…
  • L'uguaglianza sociale non è percorribile con semplicità. I salti sociali affretati hanno un costo individuale pesante.

    Continua…
  • 8 marzo Questo dice il Talmud, il libro in cui vengono raccolti i detti dei rabbini attraverso i tempi: “…state molto attenti

    Continua…
  • La verità anzitutto!

    Continua…
  • Il tempo e la memoria: Parliamo di Marcel Proust e della Recherce

    Continua…
  • Lunghi silenzi, brevi sproloqui a bordone di vita inquieta, irrequieta.

    Continua…
  • Lettera aperta del Professore Fabrizio Delprete (2 settembre 2018) Caro Ministro dell’Interno Matteo

    Continua…
  • O ragazza dalle guance di pesca, O ragazza dalle guance d’aurora, Io spero che a narrarti riesca La mia vita all’età che tu hai ora. Coprifuoco: la truppa tedesca La città dominava. Siam pronti. Chi non vuole chinare la testa Con noi prenda la strada dei monti.

    Continua…
  • Dona a chi ami                             ali per volare,                             radici per tornare e motivi per rimanere.

    Continua…
  • Un anziano che muore è una biblioteca che brucia.

    Continua…
  • “La politica è una brutta cosa. Che me n’importa della politica?”. Quando sento fare questo discorso, mi viene sempre in mente

    Continua…
  • Avevo dubbi sul termine indifferentismo, ho cercato e la parola esiste

    Continua…
  • Algoritmo, ovvero un esercizio di potere Algoritmo è una  parola ripetuta spesso oggi.

    Continua…
  • Proprio oggi, 25 aprile, penso che non ci si soffermi mai a meditare sulla nostra patria. Mi soffermo e subito

    Continua…
  • Risposta del sito dell’Accademia della crusca alla domanda di un lettore sulla correttezza del termine reputato brutto.

    Continua…
  • Dal latino intelligĕre nel suo participio passato intellectus.

    Continua…
  • Non confondiamola con la comune acqua ragia, che commercialmente si chiama anche trementina.

    Continua…